Quirinale, Marini a quota 521. E c'è chi vota anche Valeria

La candidatura dell’ex presidente del Senato, al primo scrutinio, raccoglie 151 voti in meno del quorum necessario. Stefano Rodotà ne prende 240. E tra i nomi più disparati, anche quelli dell’ex soubrette del Bagaglino, di Magris e della Hack. FOTOGALLERY