Monti–Berlusconi, i cuccioli entrano in campagna elettorale

Ospite delle "Invasioni barbariche" di Daria Bignardi, il Professore ha ricevuto un cane dalla conduttrice e lo ha adottato. Si chiamerà “Empy” e sarà la mascotte della campagna elettorale. E anche Berlusconi si è fatto fotografare con "Vittoria"
  • Il presidente del Consiglio Mario Monti tiene in braccio Trozzy, il cucciolo (poi ribatezzato Empy) che la conduttrice Daria Bignardi gli ha chiesto di adottare durante la trasmissione “Le Invasioni Barbariche” – Alleanze, Monti: Bersani dovrà fare delle scelte
  • Prima di Monti, anche Silvio Berlusconi si era fatto fotografare con un cagnolino in braccio. Si tratta di Vittoria, una cagnetta abbandonata su una strada statale nei pressi di Palermo – Lavoro, Berlusconi: potremmo avere 4 milioni di nuovi posti
  • Cominciato come un gioco, Mario Monti ha accettato di adottare il cucciolo e lo ha portato nella sua casa di Milano. In seguito ha fatto sapere di averlo chiamato Empatia, o “Empy” per gli amici - Elezioni 2013, tutti i programmi in una nuvola di parole
  • Il nuovo nome di Trozzy, “Empy”, è ispirato a una serie di battute scherzose sulla presunta scarsa empatia del Presidente Monti che la presentatrice Daria Bignardi gli ha riservato durante l’intervista – La corsa al voto foto per foto
  • Mario Monti presenta ai suoi followers su Twitter “Empy”. Sarà la mascotte della campagna elettorale. Sempre su Twitter, tra fotomontaggi e battute, si è scatenata l'ironia degli utenti sul nuovo cucciolo del Premier – Lo "Speciale elezioni" di Sky
  • Silvio Berlusconi ha ricevuto Vittoria a Milano durante una conferenza dell’ex ministro Michela Brambilla, da sempre sensibile agli animali – Elezioni 2013, i sondaggi SkyTG24-Tecnè
  • La cagnetta Vittoria è arrivata dopo Puggy, il Carlino con il collare tricolore che l’Onorevole Michela Biancofiore ha prestato a Berlusconi in vista delle elezioni come porta fortuna - La proposta "shock" del Cavaliere