Favia dice sì a Ingroia: "Mi candido"

Il consigliere dell’Emilia Romagna, espulso dal M5S, in campo col magistrato: “I punti costitutivi di Rivoluzione Civile sono in linea con le mie battaglie”. Ingroia: “Nessuna ostilità con Grillo”. Che dice: “Le battaglie comuni le faremo insieme