Maroni: "Il 75% delle tasse resterà nella mia Lombardia"

Il segretario della Lega, candidato come governatore della Regione, spiega: "Attuare questo obiettivo vuol dire cancellare Irap, bollo auto e avere libri di testo gratis per la scuola". LE FOTO
  • Trattenere in regione il 75% delle tasse: con questo obiettivo, Roberto Maroni, ha presentato la sua candidatura a governatore della Lombardia - La conferenza stampa di Maroni
  • Maroni, segretario della Lega Nord, ha spiegato che realizzare questo obiettivo "vuol dire cancellare l'Irap, il bollo auto, libri di testo gratis per la scuola dell'obbligo" - La conferenza stampa di Maroni
  • E' una proposta che "si può fare", anche senza cambiare la Costituzione, ha spiegato il segretario federale della Lega Nord, in una conferenza stampa a Milano - La conferenza stampa di Maroni
  • Maroni, appoggiato anche dal Pdl, sfiderà in campagna elettorale il candidato di centrosinistra Umberto Ambrosoli e l'ex sindaco di Milano Albertini, sostenuto dalle liste centriste - La conferenza stampa di Maroni
  • L'accordo col Pdl prevede l'alleanza a livello nazionale per le elezioni politiche che si terranno il 24 e 25 febbraio, negli stessi giorni delle regionali - La conferenza stampa di Maroni
  • La home page del sito di Roberto Maroni, creato per la campagna elettorale - http://www.lombardiaintesta.com/