Pianti, risa e smorfie: il 2011 nelle facce dei politici

Il caso Ruby, l’emergenza sbarchi, le dimissioni di Berlusconi, l’arrivo di Monti: a Montecitorio e a Palazzo Madama è stato un anno intenso, segnato da litigi e nuove alleanze. Tra rabbia, lacrime e sorrisi, ecco le immagini dei protagonisti
  • Il 2011 dei politici italiani tra smorfie, rabbia e sorrisi - Dal 2011 al 2012: classifiche, curiosità, personaggi
  • 18 gennaio. La consigliera regionale del Pdl della Lombardia, Nicole Minetti, durante la seduta del Consiglio. Indagata per il caso Ruby, dichiara: “Non ho intenzione di dimettermi” - Rubygate, lo speciale di Sky.it
  • 5 febbraio. Massimo D’Alema durante l’assemblea nazionale del partito Democratico a Roma. Il presidente del Copasir parla di “emergenza democratica” nel Paese e invoca un “governo di collaborazione tra diversi” - E Bersani: "Serve una riforma della Repubblica"
  • 21 marzo. A Palazzo Chigi conferenza stampa di Alfano, Maroni e La Russa dopo il Consiglio dei ministri straordinario sulla guerra in Libia e sull'immigrazione a Lampedusa – Maroni: "Temiamo sbarchi massicci dalla Libia"
  • 12 aprile. All’esame della Camera c’è il provvedimento “Processo breve”. Durante il voto degli emendamenti la stanchezza colpisce i deputati. Antonio La Forgia (Pd) si addormenta – Processo breve, maratona in Aula: tra voto e ostruzionismo
  • 30 maggio. Luigi De Magistris (Idv), appena eletto sindaco di Napoli dopo i ballottaggi, festeggia davanti alla sede del Municipio – Lo speciale di Sky.it sulle elezioni amministrative
  • 13 giugno. Pochi giorni dopo festeggia ancora Antonio Di Pietro, ma questa volta per il raggiungimento del quorum ai referendum – Lo speciale di Sky.it sul referendum
  • 15 luglio. Alla Camera si vota sulla manovra finanziaria. Il ministro dell’Economia Giulio Tremonti in Aula – Manovra, via libera definitivo della Camera
  • Agosto. La mise estiva di Umberto Bossi, in vacanza a Trescore Cremasco – Bossi style, la canotta del ’94 torna di moda questa estate
  • 30 settembre. Giorgio Napolitano è a Napoli per le celebrazioni del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. Tra le altre cose dice: “Il popolo padano non esiste”
  • 11 ottobre. Il governo va sotto alla Camera sul rendiconto di bilancio. Tra gli assenti ci sono Bossi e Tremonti. Silvio Berlusconi lascia l’Aula furioso. Le dimissioni sono più vicine – Leggi l'articolo
  • 12 novembre. Il Cavaliere si fa da parte. Le reazioni alle sue dimissioni sono diverse. “Siamo davanti a un colpo di Stato. Monti è un lobbista”, dice furibondo Domenico Scilipoti. Pier Luigi Bersani, invece, brinda in strada – Guarda il video
  • 4 dicembre. Il nuovo governo Monti si è ormai insediato. Durante la conferenza stampa di presentazione della manovra, Elsa Fornero annuncia la riforma della previdenza. E mentre parla di sacrifici si commuove - Guarda il video
  • 29 dicembre. Ma il 2011 politico si chiude con il sorriso di Mario Monti durante la conferenza di fine anno. “Eravamo a un passo dal baratro, ma ci siamo salvati”, fa capire il premier - La conferenza stampa integrale