Palma e Bernini, ecco i due nuovi ministri del governo Berlusconi

Il primo prende il posto di Angelino Alfano al dicastero della Giustizia, per l'altra invece un ministero senza portafoglio con delega alle politiche comunitarie. GUARDA LA FOTOGALLERY
  • E' Nitto Palma il nuovo ministro della Giustizia, mentre ad Anna Maria Bernini va il dicastero senza portafoglio con delega alle politiche comunitarie - Leggi la notizia
  • Nato nel 1950 a Roma, Nitto Francesco Palma è stato sostituto procuratore della Repubblica al Tribunale di Roma - Tutte le news di politica
  • La sua carriera politica è iniziata nel 2001, come deputato della Casa della libertà - La notizia, le reazioni, i video
  • Eletto senatore del Pdl nel 2008, fino a oggi ha ricoperto la carica di sottosegretario al Ministero degli Interni con delega al Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile - Tutte le news di politica
  • Nitto Palma in una foto degli anni '90 La notizia, le reazioni, i video
  • Il neo Guardasigilli Nitto Palma in una foto degli anni '90 - Tutte le news di politica
  • Anna Maria Bernini è nata a Bologna nel 1965, è ministro senza portafoglio con delega alle politiche comunitarie La notizia, le reazioni, i video
  • Figlia dell'ex ministro del primo governo Berlusconi Giorgio Bernini, è avvocato civilista ed amministrativista - Tutte le news di politica
  • Nelle elezioni politiche del 2008 è stata eletta alla Camera dei deputati per il Popolo della Libertà. Nominata poi vice portavoce del partito La notizia, le reazioni, i video
  • Nel 2010 si candida alle elezioni regionali in Emilia Romagna, come candidata presidente. Ottiene il 36,7% e non viene eletta - Tutte le news di politica
  • Vicina a Gianfranco Fini e tra i promotori della fondazione Fare Futuro, al momento della rottura tra Berlusconi e Fini il neo-ministro decide di non passare a Fli e di restare nel Pdl - La notizia, le reazioni, i video