Referendum, i blitz e gli striscioni per dire 4 volte sì

Da Milano a Napoli, passando per Genova, Venezia, Roma e Macerata. In molte città italiane sono comparsi cartelloni e scritte realizzati da manifestanti e studenti che voteranno contro il nucleare e il legittimo impedimento e a favore dell’acqua pubblica. GUARDA LA FOTOGALLERY