Napoli, fiamme al comitato di Lettieri: FOTO

Clima teso in vista del ballottaggio, trovati sul posto dei razzi esplosi. L'incendio è stato domato dai vigili del fuoco e non si registrano danni a persone. Il materiale elettorale invece è andato distrutto. GUARDA LA GALLERY
  • Clima sempre più teso a Napoli a poche ore dalla fine della campagna elettorale. Un incendio, presumibilmente doloso stando ai primi accertamenti, si è sviluppato al piano terra del comitato elettorale del candidato sindaco di Napoli del Pdl Lettieri - Vai allo Speciale Amministrative 2011
  • Dopo i primi rilievi dei vigili del fuoco, all'interno del deposito utilizzato per custodire il materiale elettorale, sono stati rinvenuti dei razzi bengala esplosi, probabilmente lanciati secondo i presenti, e tracce di benzina - Guarda il video
  • L'incendio è stato domato dai vigili del fuoco e non si registrano danni a persone. Il materiale elettorale è andato distrutto - Vai allo Speciale Amministrative 2011
  • Clima sempre più teso a Napoli a poche ore dalla fine della campagna elettorale. Un incendio, presumibilmente doloso stando ai primi accertamenti, si è sviluppato al piano terra del comitato elettorale del candidato sindaco di Napoli del Pdl Lettieri - Guarda il video
  • Dopo i primi rilievi dei vigili del fuoco, all'interno del deposito utilizzato per custodire il materiale elettorale, sono stati rinvenuti dei razzi bengala esplosi, probabilmente lanciati secondo i presenti, e tracce di benzina - Vai allo Speciale Amministrative 2011
  • L'incendio è stato domato dai vigili del fuoco e non si registrano danni a persone. Il materiale elettorale è andato distrutto - Guarda il video