Faccia a faccia De Magistris-Lettieri: FOTO

Scintille tra i candidati sindaco di Napoli nel primo confronto su SkyTG24 in vista dei ballottaggi. Che però alla fine non rinunciano alla stretta di mano. GUARDA LA GALLERY
  • Rifiuti, lavoro, criminalità, al centro del dibattito tra i due sfidanti per la poltrona di sindaco di Napoli, Gianni Lettieri del Pdl e Luigi de Magistris dell'Idv, nel primo dei faccia a faccia di SkyTG24 in vista dei ballottaggi - GUARDA IL VIDEO INTEGRALE
  • Nel corso del confronto, non sono mancati duri scambi di accuse tra i due candidati. "Lettieri non è un impreditore, è un 'prenditore di soldi pubblici', ha detto De Magistris - GUARDA IL FACCIA A FACCIA INTEGRALE
  • "De Magistris ha usato soldi pubblici per fare inchieste che non hanno portato niente e per farsi pubblicità" la replica di Lettieri - GUARDA IL FACCIA A FACCIA INTEGRALE
  • Lettieri ha anche difeso la figura di Marco Nonno, eletto consigliere con il Pdl e accusato di devastazione per la rivolta di Pianura nel 2008: "Sono scelte del partito e non è accusato di camorra" ha spiegato - GUARDA IL FACCIA A FACCIA INTEGRALE
  • Gianni Lettieri ha raccolto nel primo turno il 38,52% dei consensi, contro Luigi de Magistris, forte del 27,52% dei voti. L'ex magistrato, però, spera di catalizzare su di sé quel 19,15% di voti raccolti dal candidato del Pd Mario Morcone - GUARDA IL FACCIA A FACCIA INTEGRALE
  • Più incerto invece il destino dei voti espressi a favore del candidato centrista Raimondo Pasquino. Il Terzo Polo ha lasciato libertà di scelta ai propri elettori, e nella base il dibattito si infiamma - GUARDA IL FACCIA A FACCIA INTEGRALE