Trieste, in dieci per "scalare" il Comune

In tanti a contendersi la poltrona di primo cittadino, ma verosimilmente la sfida sarà tra Roberto Antonione (Pdl) e Roberto Cosolini (Pd). Potrebbe riservare qualche sorpresa anche Franco Bandelli (lista civica Un’Altra Trieste). LA GALLERY
  • Nel composite il candidato del centrodestra Roberto Antonione (a sinistra) e il candidato del centrosinistra Roberto Cosolini - Vai allo speciale amministrative 2011
  • Roberto Antonione, 57 anni, già presidente del Friuli Venezia Giulia, sottosegretario agli Esteri e coordinatore nazionale di Forza Italia, è il candidato del Pdl (sostenuto anche da Pensionati, Fiamma Tricolore e due liste civiche) - Vai allo speciale amministrative 2011
  • Dentista, la prima esperienza politica di Roberto Antonione risale al 1993, in Consiglio regionale, con la Lista per Trieste. Nella foto del 2003 con il ministro degli Esteri Franco Frattini - Vai allo speciale amministrative 2011
  • Il candidato del centrodestra Roberto Antonione è stato in passato coordinatore nazionale di Forza Italia. Nella foto insieme con l'onorevole Paolo Bonaiuti - Vai allo speciale amministrative 2011
  • Roberto Cosolini, 54 anni, segretario del Pd a Trieste dal 2008 al 2011, è il candidato del centrosinistra, che lo ha scelto con le primarie - Vai allo speciale amministrative 2011
  • Ex assessore regionale al lavoro con Riccardo Illy, impegnato in politica a sinistra fin da giovane, Roberto Cosolini lavora dal 1983 alla Cna. Triestino, ha due figli, ed è appassionato di basket e di Bruce Springsteen - Vai allo speciale amministrative 2011
  • Il candidato sindaco del centrosinistra al comune di Trieste Roberto Cosolini - Vai allo speciale amministrative 2011
  • Franco Bandelli, ex assessore comunale e 'delfino' del sindaco uscente Roberto Dipiazza, è candidato con la sua lista 'Un'Altra Trieste'. Ex An, nel 2009 si è dimesso dall'incarico per alcuni contrasti con il partito e ha lanciato il nuovo movimento - Vai allo speciale amministrative 2011
  • Il sindaco uscente di Trieste Roberto Di Piazza insieme con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano - Vai allo speciale amministrative 2011