"Lo sapevi che...": a Milano post-it anonimi invitano al voto

Foglietti gialli sono comparsi su cartelloni pubblicitari e fermate dei mezzi pubblici per convincere i milanesi a recarsi alle urne. Denunciano i problemi della città, ma non sono firmati da nessuna lista. L'iniziativa ricorda una precedente campagna del Movimento 5 stelle, che però chiarisce a Sky.it che con i manifesti non ha niente a che fare. Idem il Pd: "Non ne sappiamo niente". FOTO