E le donne del Pdl? Tutte dalla parte di Berlusconi

Carfagna, Gelmini, Meloni, Santanché, Zanicchi, Prestigiacomo e Moratti: il “Ruby-gate” sembra non scalfire la fiducia che ministre e parlamentari nutrono per il premier. GUARDA LE FOTO E LEGGI LE LORO DICHIARAZIONI