Michele Sacerdoti, l'ambientalista che vuole fare il sindaco

Nato a Milano nel 1950 è sposato e ha un figlio. Vive vicino a Porta Venezia in un palazzo di inizi ‘900 in stile liberty. Nella sua città vorrebbe portare più acqua, riaprendo tutti i Navigli. GUARDA LA FOTOSTORY
  • Michele Sacerdoti a due anni: è nato a Milano nel 1950
  • Qui, cerchiato in rosso, è con i compagni di classe della quarta B Corridoni
  • Gli anni passano e Sacerdoti arriva al Parini, qui con i compagni di liceo in una foto del 1968
  • Sacerdoti in una foto di famiglia scattata nel 1980
  • Nel 1981 con il figlio durante un soggiorno negli Stati Uniti (la moglie di Sacerdoti è originaria di New York)
  • Sempre con il figlio nel 1981
  • In vacanza all'isola d'Elba nel 1982
  • In piazza San Babila nel 2004 per una manifestazione contro l'inquinamento
  • L'anno scorso Sacerdoti è tornato sui banchi per seguire un corso di Fisica: qui è con i compagni di corso
  • Sacerdoti nel suo "ufficio", la panchina dei giardini pubblici Indro Montanelli in zona Porta Venezia, a due passi da dove abita
  • La bici di Sacerdoti parcheggiata vicino alla statua di Montanelli all'interno dell'omonimo parco
  • In via Malpighi, in posa davanti alla casa in cui abita con la moglie e il figlio