L'amore è eterno finché dura. Anche in politica

Coppie che scoppiano: pensavano fosse passione, invece era solo un calesse. Fra i più scalcinati. E così, dopo qualche chilometro di strada - spesso dissestata - uno dei due ha gettato la spugna. E l'idillio è finito. E' successo tra Berlusconi e Fini, Storace e la Santanché, Prodi e Bertinotti. Gli esempi abbondano, anche all'estero. GUARDA LA FOTOGALLERY
  • Berlusconi - Fini (1993 - 2010): un matrimonio lungo 17 anni e un partito, il Pdl, in comunione di beni. Poi sono cominciati i dissidi ed è arrivato il divorzio. Per ora continuano una convivenza forzata al Governo - Dal predellino al divorzio, tutte le foto di Fini e Berlusconi
  • Berlusconi - Bossi (dal 1994): odi et amo. Si fidanzano, si tradiscono, si lasciano e poi ritornano insieme. Forse aveva ragione la signora Rosa Bossi, mamma di Silvio, quando disse che un Berlusconi e un Bossi non possono non stare insieme - Leggi tutte le notizie su Bossi
  • Berlusconi - Casini (1993 - 2008): si piacciono ma poi si tradiscono. Provano a tornare insieme ma si tradiscono di nuovo. E la storia continua - Leggi tutte le notizie su Casini
  • Bersani - Rutelli (2007 - 2009): le affinità li avevano uniti nel Pd. Ma poi le incompatibilità li hanno divisi: in disaccordo con Bersani segretario Rutelli abbandona il tetto coniugale - Leggi tutte le notizie su Bersani
  • Santanchè - Storace (2007 - 2008): lei aveva litigato con tutti ad An, si sentiva sola e trovò la Destra di Storace. Una breve infatuazione, poi di nuovo ognuno per la sua strada. Lei ha imboccato quella del Pdl ed è tornata ai vertici con Berlusconi - Leggi tutte le notizie su Santanché
  • Capezzone - Pannella (1993 - 2007): scelto come erede di Pannella, il giovane Capezzone si impegna nelle fila dei radicali e viene eletto con il centrosinistra. Salvo poi fuggire con Berlusconi e riparare nel Pdl - Leggi tutte le notizie sui Radicali Italiani
  • Di Pietro - Veltri (1998 - 2007): fondano insieme l'Idv, ma col tempo si allontanano. Veltri se ne va portandosi dietro l'album di famiglia, al quale periodicamente attinge per accuse al vetriolo contro l'ex magistrato - Leggi tutte le notizie su Di Pietro
  • Bertinotti - Diliberto (1991 - 1998): l'armonia c'era, finchè in mezzo non si è infilato Prodi. Il triangolo non lo hanno sopportato, Diliberto ha lasciato il PRC per fondare il PdCl. In comune gli resta la passione per i sigari - Leggi tutte le notizie su Bertinotti
  • D'alema - Mussi (1968 - 2007) : insieme fin dai banchi dell'università, dopo tanti anni uniti la noia comincia a farsi sentire. Così Mussi se ne va sbattendo la porta dei DS e fondando la Sinistra Democratica - Leggi tutte le notizie su D'alema
  • Prodi - Bertinotti (1996 - 2007): nessuno dei due ci credeva fino in fondo, e il rapporto tra Ulivo e Rifondazione Comunista è naufragato per forza d'inerzia. A minarne le basi, la mancanza di fiducia tra i partner e le diverse posizioni su (quasi) tutto - Leggi tutte le notizie su Prodi
  • Sarkozy - de Villepin (2004 - 2009): davanti a papà Chirac vanno d'amore e d'accordo, nell'ombra si tirano coltellate. Sarkò gli invidia la nobiltà (e l'altezza), de Villepin il potere - Leggi tutte le notizie sulla Francia
  • Hollande - Royal (1978 - 2007): eterni fidanzati che, dopo trent'anni e quattro figli insieme, hanno rotto a pochi mesi dal Pacs. Troppo potere: lui (vincente) segretario del Partito socialista francese, lei (sconfitta) candidata alle presidenziali - Leggi tutte le notizie sulla Francia
  • Blair - Brown (dal 1994): rivali nel Partito laburista inglese, tutti li hanno sempre sospettati di avere una tresca segreta. E di essersi accordati per l'alternanza al potere - Leggi tutte le notizie sulla Gran Bretagna
  • David Miliband - Ed Miliband (1970 - 2007): fratelli coltelli, entrambi ministri nel governo Brown sono (entrambi) candidati alla sua successione. Vinca il migliore. Ma la mamma ancora non ha deciso per chi voterà - Leggi tutte le notizie sulla Gran Bretagna
  • Kohl - Merkel (1990 - 2000): Kohl, cancelliere, la scopre e promuove nel suo CDU all'indomani della caduta del muro di Berlino. Lei fa la sua gavetta al Governo e poi spicca il volo da sola. Scavalcando (e criticando) il suo mentore - Leggi tutte le notizie sulla Germania
  • Putin - Medvedev (dal 1991): da presidente o primo ministro, è sempre Putin a trainare il tandem. Si dice ci siano tensioni, ma in pubblico sembrano adorarsi. L'incognita? Le prossime elezioni. Pare che entrambi vogliano essere presidente - Leggi tutte le notizie sulla Russia