Bersani chiude la campagna elettorale tra gli operai Fiat

Il segretario del Pd ha deciso di vivere l'antivigilia delle amministrative coi dipendenti dello stabilimento di Mirafiori. Alle 5,15 del 26 marzo era già davanti al cancello 2 in compagnia di Mercedes Bresso, candidata alla presidenza della Regione Piemonte. Guarda la fotogallery
  • Il segretario del Pd Pierluigi Bersani ha deciso d'iniziare l'ultima giornata di campagna elettorale davanti allo stabilimento Fiat a Mirafiori - Guarda il servizio
  • Il segretario del Pd s'è fatto trovare, alle 5,15 del 26 marzo, davanti al cancello 2 dello stabilimento di Mirafiori. Con lui Mercedes Bresso, candidata alla presidenza della Regione Piemonte
  • Bersani ha voluto accogliere gli operai, che, all'alba, iniziavano il turno
  • Quella di Mirafiori è stata un'occasione, per il segretario del Pd, di riconquistare il voto operaio - Guarda il servizio
  • Per Bersani quella di Mirafiori è stata anche un'occasione per parlare di Fiat e delle smentite di Marchionne sui nuovi tagli
  • "Marchionne ha smentito i tagli. Bisogna verificare, sollecitare una discussione chiara e trasparente. Non si può accettare una situazione, nella quale la Fiat presenta un piano il 21 aprile e il governo non ne sa niente". Così Bersani a Mirafiori - Guarda il servizio
  • Il segretario del Pd e Mercedes Bresso davanti allo stabilimento Fiat di Mirafiori
  • Il segretario del Pd e Mercedes Bresso davanti allo stabilimento Fiat di Mirafiori - Guarda il servizio
  • Il segretario del Pd e Mercedes Bresso davanti allo stabilimento Fiat di Mirafiori
  • Il segretario del Pd accoglie un operaio dello stabilimento di Mirafiori - Guarda il servizio