Formigoni e il ballo delle liste

La lista del governatore uscente della Lombardia non ammessa alle elezioni del 28 e 29 marzo a causa di irregolarità nella raccolta delle firme. “Chiediamo legalità. Sono ottimista”. LA FOTOGALLERY