Di Pietro a Napolitano: Giorgio non firmare

L'Idv al Quirinale al Quirinale per chiedere al presidente della Repubblica di non firmare 'decreti liberticidi' e leggi come quelle sulla sicurezza
  • Manifestazione organizzata da Italia dei valori al Quirinale per chiedere al presidente della Repubblica di non firmare leggi e 'decreti liberticidi' come quelle sulla sicurezza
  • 'Chiediamo al presidente della Repubblica che utilizzi la sua forza propulsiva per rinviare la legge sulle intercettazioni per non avere il Paese in mano ai piduisti'. Lo ha detto l'on.Antonio Di Pietro al termine della manifestazione L'intervista a SKY TG24
  • 'Giorgio non firmare' è qiesto l'appello lanciato dai manifestanti
  • Di Pietro scrive a Napolitano: "Gent.mo Presidente, lo scorso 15 luglio Lei ha firmato e promulgato una legge in materia di sicurezza che la maggioranza parlamentare, sotto la mannaia del voto di fiducia imposto dal Governo Berlusconi, aveva approvato
  • 'La prego, sig. Presidente Napolitano, mi risponda nel merito, invece di offendermi anche Lei gratuitamente'. Cosi' Antonio DI Pietro conclude la lettera indirizzata a Napolitano in cui contesta, tra l'altro, la controfirma del ddl sicurezza
  • Di Pietro a napolitano: fermi almeno la legge sulle intercettazioni