Legge elettorale, ok commissione a Rosatellum bis: martedì in aula

2' di lettura

Via libera da Pd, FI, Lega, Ap, fittiani, verdiniani, Civici e Innovatori. Il termine per la presentazione degli emendamenti scade lunedì alle 14

La commissione Affari costituzionali della Camera ha licenziato il testo del Rosatellum bis, dando il mandato al relatore per l'Aula al Pd Emanuele Fiano. Hanno votato a favore Pd, FI, Lega, Ap, fittiani, verdiniani, Civici e Innovatori. Hanno votato contro M5S, Mdp, Sinistra italiana e FdI.

Il testo martedì in Aula

L'esame del Rosatellum bis da parte dell'Aula della Camera inizierà martedì alle 15. Il termine per la presentazione degli emendamenti, invece, scade lunedì alle 14.

Tempi strettissimi

Martedì l'Aula inizierà subito con le votazioni sugli emendamenti, in quanto la discussione generale si è già svolta lo scorso giugno, anche se era incentrata sulla precedente proposta di riforma elettorale, il Tedeschellum, poi naufragata. I tempi sono contingentati. L'obiettivo della maggioranza trasversale che sostiene il Rosatellum bis è di approvare la legge entro la prossima settimana.

Fiano: speriamo sia la volta buona

"Si è concluso un lungo e delicato lavoro, ora ci attende l'Aula. Speriamo che questa sia la volta buona". E' l'auspicio del relatore della legge elettorale, Emanule Fiano (Pd), commentando il via libera da parte della commissione Affari costituzionali della Camera.

Leggi tutto
Prossimo articolo