Roma, Casaleggio: “Raggi è autonoma, ha il pieno supporto del M5S”

3' di lettura

Il presidente della “Casaleggio Associati” ha difeso la sindaca, poi ha presentato le novità della piattaforma Rousseau, il sistema operativo del MoVimento che sarà aperto ai non iscritti. L’obiettivo è “un milione di persone entro l’anno prossimo”

"La sindaca Raggi è pienamente autonoma in tutte le sue decisioni, come lo è sempre stata, e ha il pieno supporto del M5S". Davide Casaleggio, figlio del guru del MoVimento 5 Stelle e presidente della Casaleggio Associati, ha difeso la sindaca di Roma all’inizio della conferenza stampa organizzata presso la sede della Stampa Estera per presentare le novità della piattaforma Rousseau, il sistema operativo del MoVimento. 

Casaleggio, "apriamo" Rousseau, obiettivo 1 mln iscritti 

"Il motivo per cui Rousseau è nato è per far partecipare le persone. All'interno del M5S le persone si candidano, partecipano alla scrittura delle leggi. Il concetto stesso di Rousseau è quello di ascoltare e partecipare con le persone che vengono coinvolte nella nostra comunità”, ha spiegato Davide Casaleggio. "L'obiettivo è riuscire ad aprire il più possibile non solo le iscrizioni, ma anche la partecipazione a tutti quelli che vogliono venire a partecipare alla nostra discussione. L'obiettivo è riuscire ad aprire il più possibile la condivisione ed è riuscire ad arrivare a un milione di iscritti entro il prossimo anno”.

Le novità di Rousseau

La grande novità della piattaforma Rousseau, finanziata esclusivamente da "microdonazioni" e non da soldi pubblici, è che diverse sue applicazioni (da Lex Europa a Call to Action) saranno aperte ai non iscritti. Sarà possibile che, in alcuni casi, i non iscritti potranno anche votare - e non solo visualizzare - sulla piattaforma. Lo stesso Casaleggio ha lanciato lo slogan "Non delegare, partecipa” che sintetizza l’obiettivo di "partecipazione" che si è prefissa la piattaforma Rousseau. 

I numeri della piattaforma

Attualmente gli iscritti sono 140mila, diverse le applicazioni, da quelle per il voto sui candidati fino al sistema per condividere le cose da fare nei consigli comunali o in Parlamento. L’applicazione “Lex Iscritti”, invece, conta al momento 250 proposte in discussione con 80mila commenti e integrazioni. “Sono cinquemila le leggi proposte sulla piattaforma e 12 di queste sono state portate in Parlamento", ha spiegato Casaleggio.

Casaleggio, mio ruolo? Volontario che supporta Movimento 

"Casaleggio Associati ha sviluppato questo servizio per il M5S e lo ha fatto gratuitamente, oggi lo ha donato al M5S e viene gestito dall'Associazione Rousseau”, ha detto Casaleggio. “Il mio ruolo è sempre stato quello di supporto al M5S, non ho cariche elettive, ho sempre dato il mio supporto gratuitamente, non chiedo uno stipendio al M5S, sono uno dei tanti attivisti, volontari che hanno supportato il M5S in questi anni".

Leggi tutto
Prossimo articolo