Gaffe di Di Battista alla Camera, Hollande diventa “premio Nobel”

Alessandro Di Battista (foto: LaPresse)
1' di lettura

Nelle scorse settimane confuse Auschwitz con Austerlitz e definì Macron "novello Napoleone", oggi nel corso di un intervento in Aula ha commesso un nuovo errore

Nuova gaffe di Alessandro Di Battista. Questa volta su Francois Hollande. Dopo aver scambiato, nelle scorse settimane, Auschwitz con Austerlitz e apostrofato Macron come "novello Napoleone", oggi nel corso del dibattito in Aula sulla Libia, il parlamentare M5S ha definito l'ex presidente della repubblica francese “premio Nobel”. “Anche se Forza Italia era contraria, l'ha avallato, piegandosi ai diktat di Sarkozy, del premio Nobel Hollande, che poi ha chiesto scusa, e di Napolitano – ha detto in aula il pentastellato - perché un grande artefice di quell'intervento in Libia, un intervento criminale che è stato fatto e avallato da tutti quanti voi, è stato Napolitano”.

Leggi tutto
Prossimo articolo