Boschi a Sky TG24: "Renzi è l'unico che può battere M5S e Lega"

1' di lettura

Ospite dell'Intervista di Maria Latella la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio ha spiegato perché non si è dimessa dopo l'esito del referendum: "Sarebbe stata la soluzione più semplice, ma Gentiloni mi ha dato l'opportunità per continuare a lavorare sui dossier che seguivo"

"Matteo Renzi è l'unica persona nel Pd abbastanza forte da battere il Movimento 5 Stelle, Matteo Salvini e il Centrodestra". Così Maria Elena Boschi, ospite dell'Intervista di Maria Latella a Sky TG24 (IL VIDEO INTEGRALE), parlando dell'attuale fase congressuale del Partito Democratico che vede l'ex presidente del Consiglio raccogliere ampi consensi tra gli iscritti rispetto agli altri due candidati alla segreteria Andrea Orlando e Michele Emiliano. 

 

Boschi: "Gentiloni mi ha dato opportunità" - Riguardo all'esito del referendum, che ha bocciato la sua proposta di riforma costituzionale e il fatto che non si sia dimessa, Boschi, ha risposto che "abbiamo perso in modo netto,  Renzi si è dimesso. In un primo momento ho pensato di farlo anche io, sarebbe stata la soluzione più semplice. Poi Gentiloni mi ha dato questa opportunità di seguire alcuni dei progetti che già seguivo, per continuare a dare il mio contributo. Cerco di farlo nel migliore dei modi, dopo una sconfitta bisogna ripartire". 

 

 

Boschi: "Su sisma fatto più di altri governi in situazioni simili" - Boschi parla poi dei terremotati che hanno manifestato a Roma, ricordando come "questo e il precedente governo sono vicini ai terremotati fino ai primi giorni del sisma di agosto". "Noi -  ha continuato Boschi - abbiamo dato risposte più ampie rispetto ad altri governi di fronte a eventi simili nel passato".

 

 

Leggi tutto