Renzi: domenica all'assemblea Pd ripartiamo dall'Italia, saremo chiari

1' di lettura

L'ex premier torna a parlare via Facebook per presentare il prossimo appuntamento del Partito democratico. E lancia un sondaggio: quali meriti ed errori in tre anni?

Dopo il silenzio seguito alle sue dimissioni, libero ormai dagli impegni istituzionali, Matteo Renzi torna su Facebook per presentare l'assemblea del Partito democratico di domenica prossima e lanciare una sorta di sondaggio sulle cose da salvare (o da buttare) dei suoi tre anni di governo e, soprattutto, sulle priorità dei prossimi mille giorni.

 

 

L'ex premier sembra dunque volersi mettere all'ascolto del suo elettorato, per cercare di riallacciare i fili di un discorso seccamente interrotto dalla cocente sconfitta nel referendum costituzionale del 4 dicembre (LO SPECIALE). "Mi piacerebbe tornare a usare questa pagina soprattutto per ascoltarvi, più che per raccontare le cose fatte. E allora proviamoci: abbiamo a lungo discusso dei mille giorni del nostro governo. Ma ditemi voi: quale scelta vi ha colpito di più in positivo e quale vi è sembrato l'errore più grande di questi tre anni? Delle tante riforme dalla scuola al lavoro, dal sociale ai diritti, dall'Expo alle tasse cosa cambiereste?"

 

Ma nel suo post su Facebook il segretario del Pd sembra voler guardare soprattutto al futuro: "Qual è la priorità secondo voi per i prossimi mille giorni?". Perché la politica - conclude - "non è mai Amarcord, ma sempre paziente costruzione di futuro. Vi leggo volentieri".

Leggi tutto