Dal Senato ok a manovra. Renzi: "Governo con tutti o voto"

1' di lettura

Da Palazzo Madama arriva il via libera alla legge di stabilità. Il premier alla direzione del Pd: "Se le altre forze politiche vogliono andare subito a elezioni noi non abbiamo paura, governo di responsabilità dev'essere con tutti". LIVEBLOG

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi è salito al Quirinale per presentare le dimissioni al Capo dello Stato aprendo così ufficialmente la crisi di governo, dopo la vittoria del No al referendum  costituzionale  (SPECIALE  - VIDEO  - MAPPA VOTO). In mattinata il Senato ha dato l'ok definitivo alla manovra, votando la fiducia al governo. I Sì sono stati 166, i No 70. Un passaggio chiesto dallo stesso Capo dello Stato prima di avviare le consultazioni. 


Prima di salire al Colle il premier ha parlato davanti alla direzione del Pd dove ha affermato: "Le ripercussioni del voto al referendum sono sul governo e sul parlamento" (GLI AGGIORNAMENTI NEL LIVEBLOG) . "Se le altre forze politiche vogliono andare subito al voto noi non abbiamo paura"  ha aggiunto Renzi. "Se invece vogliono un governo di responsabilità, questa dev'essserci per tutti". 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE: LIVEBLOG

 

Leggi tutto