Referendum, alta affluenza: ha votato il 68,48% degli italiani

1' di lettura

Il Veneto ha fatto registrare l'affluenza più alta, con il 76,67% degli elettori andati alle urne. TUTTI I DATI

L’affluenza del referendum costituzionale (LIVEBLOG) dice che è andato alle urne il 68,48% degli aventi diritto. Lo rivelano i dati del Viminale. Alle 12 l’affluenza era stata del 20,14% e alle 19 del 57,23%. Un'affluenza record (GUARDA LA MAPPA). 

I dati sono ancora più impressionanti se confrontati con i due precedenti referendum costituzionali. A quello del 2001 sulla modifica del Titolo V andò a votare il 34,1% degli elettori, a quello del 2006 sulla devolution il 53,6% (si votava in due giorni).
All'ultimo referendum, quello delle trivelle che si è svolto quest'anno, ha votato il 32,1%.

Affluenza più alta in Veneto - Il Veneto ha fatto registrare l'affluenza più alta, con il 76,67% degli elettori andati alle urne. Percentuali altissime di votanti anche in Emilia Romagna (75,91%), in Friuli (72,50%), in Trentino Alto Adige, in Piemonte, in Valle d'Aosta, e in Toscana: superano tutte ampiamente il 70% degli elettori. Solo la Liguria, tra le regioni del Nord, si ferma al 69,73%.

Anche Marche e Umbria hanno percentuali superiori al 70%; i numeri scendono dal Lazio, dove si registra un'affluenza del 68,88%, in Abruzzo, Campania (58,87%) e in Puglia (61,72%). La Basilicata si ferma al 62,86. Il fanalino di coda, come è avvenuto anche per i dati dell'affluenza delle ore 12 e delle 19, si conferma la Calabria, con il 54,44% degli elettori al voto.

Il voto a Roma e Milano - Analogamente sono altissimi i dati dell'affluenza nelle città. A Roma ha votato il 69,8%, a Milano il 71,7%, a Venezia il 72,15%, ad Aosta il 71,90, a Trieste il 67,80%, a Firenze il 77,13%, a Bologna il 75.85%, a Bari il 63,1%. A Napoli ha votato il 53,87, a Bari il 63,17%, a Catanzaro il 58,51%. A Pontassieve, dove risiede il premier, cifra record di elettori alle urne: l'80,50% degli aventi diritto.

Affluenza all'estero - Per quanto riguarda l’estero, la Farnesina ha reso noto che, dei 4.052.341 italiani all'estero aventi diritto al voto, hanno partecipato alla consultazione referendaria 1.251.728 elettori. L’affluenza all’estero, quindi, è stata in totale del 30,89%: 33,81% in Europa, 25,57% in America Meridionale, 31,60% in America Settentrionale e Centrale, 32,12% in Africa-Asia-Oceania.

 

LA MAPPA DELL'AFFLUENZA

 

 

 

 

IL LIVEBLOG


Leggi tutto