Italicum: la Camera approva la mozione della maggioranza

1' di lettura

Il testo passa con 293 sì, 157 no e 13 astenuti. Ma la minoranza dem non partecipa al voto. Bocciate le mozioni presentate dalle opposizioni

 

La Camera ha approvato la mozione di maggioranza sull'Italicum con 293 sì, 157 no e 13 astenuti. In precedenza ha respinto, con tre differenti votazioni, le tre mozioni presentate da Sinistra Italiana, da M5s e dal centrodestra. La mozione di Si ha avuto 207 voti contrari, 101 favorevoli e 72 astenuti. Il documento dei pentastellati ha avuto 314 voti contrari e 74 favorevoli. Quello del centrodestra è stata respinto da 315 voti, ha avuto 43 voti a favore mentre 124 si sono astenuti.

 

Il voto del Pd - Sono 42, secondo quanto riportato dai tabulati, i deputati del Pd che non hanno votato la mozione di maggioranza sull'Italicum approvata in Aula alla Camera. Di questi non tutti fanno parte della minoranza Pd. "Sono 24 quelli che non l'hanno votata per scelta politica", spiega il capogruppo Ettore Rosato al termine delle votazioni in Aula. Per Nico Stumpo, invece, i deputati della minoranza Pd che non hanno dato l'ok alla mozione di maggioranza sono "quaranta".

Leggi tutto