Salvini sul palco con bambola gonfiabile: "La sosia della Boldrini"

1' di lettura

Il video è stato girato venerdì ed è diventato virale. La presidente della Camera replica sui social: “Le donne non sono bambole e la politica si fa con gli argomenti, non con le offese”. La replica del leader leghista: "Non mi scuso"

“C'è una sosia della Boldrini qui sul palco. Non so se l’hanno già esibita". Il segretario della Lega, Matteo Salvini, ha commentato così l'arrivo sulla scena di una bambola gonfiabile durante un comizio venerdì sera a Soncino, in provincia di Cremona. Un video, finito sul web, ha catturato la frase che ha subito scatenato polemiche.

 

La replica di Boldrini - Laura Boldrini, presidente della Camera, ha replicato al paragone sui social:  “Le donne non sono bambole e la lotta politica si fa con gli argomenti, per chi ne ha, non con le offese. Lascio a voi ogni commento".

 

 

In difesa della Boldrini anche la ministra per le Riforme costituzionali, con delega alle Pari opportunità, Maria Elena Boschi: "Una squallida esibizione di sessismo. La frase di Matteo Salvini non è giustificabile in alcun modo. Non offende solo la presidente Laura Boldrini, cui va la mia solidarietà, ma anche tutte le donne e gli uomini del nostro paese". 

 

Salvini: "Non mi scuso" - E non si è fatta andare la replica del leader leghista. "Non chiedo scusa alla Boldrini, è lei che dovrebbe chiedere scusa agli italiani perché lei è la prima razzista nei confronti degli italiani", ha detto a Sky TG24.
"In un'Italia che chiede il 70 per cento di tasse a chi produce, dove sbarcano 1.500 clandestini al
giorno, il problema è Salvini e una bambola? La Boldrini è indegna come politico e come Presidente della Camera, e se si dimette domani fa solo un piacere al Paese. Io non distinguo gli esseri umani né i politici fra uomini e donne, distinguo le persone per bene e le persone per male. Persone che fanno il loro lavoro e persone che non lo fanno. La Boldrini è donna, potrebbe essere uomo, potrebbe essere Superman o l'Uomo Ragno, non è in grado di gestire la Camera e come politico non rappresenta gli Italiani", ha concluso.

Poi su Twitter ha lanciato l'ahstag #sgonfialbaodrini

 

 

Leggi tutto