Roma, Raggi proclamata sindaco. Aperto fascicolo su consulenza

1' di lettura

La Procura indaga sulla consulenza alla Asl di Civitavecchia dell'esponente cinque stelle durante il suo mandato da consigliera. Al momento non ci sono ipotesi di reato né indagati. SPECIALE - MAPPE - FOTO

Virginia Raggi è stata proclamata sindaco di Roma dall'Ufficio elettorale centrale. L'esponente del Movimento 5 Stelle ha assunto quindi ufficialmente l'incarico di primo cittadino della capitale

"Come mi sento? Sono onorata di poter servire la mia città", ha detto durante la sua prima uscita con la fascia tricolore alla Pontificia Università Lateranense per la celebrazione giubilare degli uomini e delle donne impegnati nelle istituzioni.

 

Consulenza Asl, la procura apre un fascicolo - Intanto la procura di Roma ha aperto un fascicolo senza ipotesi di reato né indagati, sul caso della consulenza di Virginia Raggi alla Asl di Civitavecchia.

Il fascicolo è stato aperto sulla base dell'esposto presentato dall'Associazione nazionale libertà e progresso (Anlep) riguardo la presunta omissione di dichiarazione di incarichi e compensi da parte della neosindaca per attività professionale svolta in favore della Asl di Civitavecchia nel periodo in cui riceveva l'incarico di consigliere presso l'assemblea Capitolina di Roma Capitale.

Leggi tutto