"Provi a prendere il mio posto", si avvera la profezia di Fassino

1' di lettura

"Mi auguro che un giorno lei si segga su questa sedia e vediamo se sarà capace di fare quello che auspica" aveva detto il sindaco uscente alla sua sfidante, Chiara Appendino, allora consigliera comunale. VIDEO - SPECIALE ELEZIONI

Dopo la prima "profezia" di Fassino ("Provi Grillo a fondare un partito e vediamo quanti voti prende") che aveva scatenato ironie in Rete in seguito al boom dei Cinque Stelle alle politiche del 2013, con la vittoria di Chiara Appendino a sindaco di Torino (LA MAPPA INTERATTIVA DEL VOTO) una nuova "profezia" del primo cittadino uscente diventa tormentone in Rete.

 

E' il maggio del 2015 quando Fassino nel replicare alla consigliera Appendino risponde: "Mi auguro che un giorno lei si segga su questa sedia e vediamo se sarà capace di fare quello che auspica". Profezia avveratasi, con anche in questo caso la coda di tormentoni sul web. (guarda il video in alto)

 

In Rete tweet ironici sulle profezie di Fassino

 

 

 

E i sostenitori del M5S si augurano che Fassino profetizzi anche un governo a 5 Stelle, guidato da Di Maio

 

 

 

Guarda anche:

Torino sceglie Appendino: "Non è un voto di protesta ma di cambiamento"

 

IL VOTO A TORINO: LA MAPPA INTERATTIVA

 

 

Leggi tutto