Ballottaggi, il M5S lancia il tour. Giachetti: "Andate a votare"

1' di lettura

Prosegue la campagna elettorale in vista del secondo turno. A Milano Sala rilancia il tema della trasparenza e Parisi smentisce l'ipotesi di succedere a Berlusconi. A Torino alle 21, su Sky TG24, il confronto tra Fassino e Appendino. LO SPECIALE ELEZIONI

Prosegue la campagna elettorale in vista del ballottaggio delle amministrative del 19 giugno. Se a Torino è l'ora del confronto su SkyTG24 tra Fassino e Appendino, il Movimento 5 stelle inizia il "Cambiamo Tutto?Tour", il giro a sostegno dei candidati M5s al ballottaggio che toccherà tutte e 20 le piazze che andranno al voto. Il tour si concluderà venerdì 17 giugno a Roma dove sono previsti in piazza accanto a Virginia Raggi, Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista.

A Roma, intanto, l'avversario di Raggi, Roberto Giachetti, lancia un invito a "tutti coloro che già ci hanno dato fiducia, che mi hanno votato, a tornare a farlo. Poi mi rivolgo a tutti i romani che non sono andati a votare, sono circa un milione di persone. Chiedo loro, anche se i confronti non ci vengono concessi dalla Raggi, di verificare i programmi e le differenze che ci sono". Infine "parlo anche a coloro che hanno votato, perché arrabbiati, altri".

 

Milano - A Milano, invece, in vista del ballottaggio e dopo il confronto Sala-Pisapia, il candidato Pd Beppe Sala rilancia il tema della trasparenza. Il Comune di Milano ha un già "buon piano, adottato in forza della legge del 2012 e recentemente premiato da ANCI per la sua qualità". Ma se diventerò sindaco, promette l'ex mister Expo, intendo fare di più. Nominando una squadra ad hoc, con Gherardo Colombo, che avrà la guida del gruppo di lavoro, Mara Brassiolo, Federico D'Andrea e Stefano Nespor.

Il suo avversario, Stefano Parisi, dopo l'ottimo risultato del primo turno, smentisce l'ipotesi di succedere a Silvio Berlusconi alla guida di Forza Italia: "Sono assolutamente chiacchiere giornalistiche, io sono qui per fare il sindaco di Milano e non ho mai pensato ad altro. Sono sceso in politica per fare questo e non farò altro che questo", dice.

 

Bologna - La campagna elettorale prosegue anche a Bologna, dove il sindaco uscente Merola proverà a essere riconfermato contro la candidata della Lega Borgonzoni.

 

Leggi tutto