Comunali: a Roma sfida Raggi e Giachetti al ballottaggio, Meloni terza

1' di lettura

Il Movimento Cinque Stelle sfonda nella Capitale e supera il 35%. Il candidato Pd si attesta secondo, avanti di 4 punti rispetto alla candidata di Fratelli d'Italia. LO SPECIALE - IL LIVE BLOG - TUTTI I RISULTATI DI ROMA

Il 19 giugno, a Roma, la sfida al ballottaggio sarà tra la grillina Virginia Raggi e il dem Roberto Giachetti.

 

Terza Giorgia Meloni - La candidata del Movimento Cinque Stelle ha trionfato al primo turno conquistando oltre il 35% dei voti (tutti i dati), mentre l’aspirante sindaco del Pd Giachetti si è attestato oltre il 25%, lasciando indietro Giorgia Meloni (quasi al 21%) e Alfio Marchini (10,8%).

 

Raggi: “Sono pronta” - “I romani hanno lanciato un messaggio: è solo il primo momento, ma è un momento storico - ha detto Virginia Raggi  - Potrei diventare primo sindaco donna di Roma. Sono pronta a governare, ci siamo: il vento sta cambiando”. (Le parole di Virginia Raggi - IL VIDEO).

 

Giachetti guarda al ballottaggio - Promette un grande risultato, al ballottaggio, il candidato Pd Roberto Giachetti.

 

Meloni: "Abbiamo lisciato il miracolo" - "Abbiamo lisciato il miracolo. Abbiamo combattuto fino all'ultimo voto, la campagna è stata entusiasmante. Non nego che arrivare così vicino al ballottaggio e ad una possibile vittoria è un po' come perdere ai rigori la finale della Coppa del mondo" ha commentato la leader di Fdi e candidata sindaco di Roma Giorgia Meloni durante una conferenza nel suo comitato elettorale. E in vista del 19 giugno: "Non potrei mai dare indicazioni di voto per un candidato di Renzi ma non me la sento neanche di darle per il M5s".

 

Leggi tutto