Comunali: a Milano sarà ballottaggio Sala-Parisi

1' di lettura

Testa a testa al primo turno tra il candidato di centrosinistra (41,7%) e quello del centrodestra (40,8%). Decisivi saranno i voti del M5S che con Gianluca Corrado ha preso il 10% dei voti

Sarà il ballottaggio del 19 giugno a decidere chi sarà il prossimo sindaco di Milano (TUTTI I RISULTATI). Non ce l'ha fatta al primo turno il candidato del centrosinistra Beppe Sala, che dovrà sfidarsi con l’esponente sostenuto dal centrodestra Stefano Parisi. Un primo turno che si è configurato come un vero e proprio testa a testa con Sala al 41,7% dei voti e Parisi al 40,8%. Decisivi saranno i voti del Movimento 5 Stelle, che con Gianluca Corrado ha conquistato il 10% dei voti. 

Un risultato "straordinario e inaspettato" che esprime la "voglia di cambiamento" secondo Stefano Parisi, che invita "tutti i milanesi che vogliono cambiare" a "votare al ballottaggio". 

 

 

LA MAPPA ELETTORALE DI MILANO

 

 

Leggi tutto