Referendum, Renzi: “Se vince il No, Italia sarà paradiso inciuci”

1' di lettura

Bersani: un errore legare il destino del Governo all'esito della consultazione

A poco meno di 5 mesi dal Referendum, Renzi a Bergamo lancia la campagna per il Sì al referendum sulle riforme del prossimo ottobre. È la battaglia più importante per il premier che, ha più volte ribadito, in caso di sconfitta, lascerà la politica.

 

"Se non passa, il Paese va all'ingovernabilità", spiega: "Sarà il paradiso terrestre degli inciuci” perché - ha aggiunto - senza un partito con maggioranza, si fanno gli accordi in Parlamento. Ma in casa Pd restano i malumori, con Bersani che trova un errore legare il destino del Governo all'esito del referendum costituzionale.

 

 

 

 

Leggi tutto