Referendum, Berlusconi: se passa riforma è regime

1' di lettura

Il leader di Forza Italia alla presentazione delle liste per le Comunali di Milano

Se avrà il via libera al referendum di ottobre la riforma costituzionale "con il combinato disposto della legge elettorale", secondo Silvio Berlusconi, porterà a una cosa che "non possiamo chiamare altro che regime". Il presidente di Forza Italia lo ha spiegato alla presentazione della lista azzurra per le comunali di Milano al Teatro Manzoni.

 

I prossimi appuntamenti a cui si deve dedicare Forza Italia, ha aggiunto Berlusconi, sono prima le amministrative, poi il referendum ad ottobre e "le nuove elezioni che verranno subito dopo" se la riforma costituzionale sarà bocciata. 

Leggi tutto