Renzi inaugura la Variante di Valico: "L’Italia riparte"

1' di lettura

"E’ arrivato il giorno che sembrava non dovesse arrivare mai, che manda in soffitta i professionisti del 'tanto non ce la farete mai', del piagnisteo e della lamentazione. E' il giorno che sembrava talmente lontano l'anno scorso". Il premier chiude l’anno prima del Natale inaugurando un’opera epocale: il raddoppio del tratto appenninico della A1

"Oggi è il giorno dell'Italia che manda in soffitta i professionisti del 'tanto non ce la faremo mai'". Con queste parole il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha inaugurato la Variante di Valico sulla A1 nel tratto Firenze-Bologna che ha aperto subito al traffico. Renzi ha poi sottolineato che quest'opera è la dimostrazione che l'Italia "non è il Paese delle incompiute".

 

Si tratta di una delle più importanti infrastrutture realizzate in Europa negli ultimi 20 anni, paragonabile per volumi di scavo e complessità di realizzazione al tunnel della Manica e al Traforo del Gottardo. Un'opera che rappresenta un primato tecnologico italiano.

Renzi: sconfitti i protagonisti del pessimismo -  Il premier chiude così l’anno inaugurando un’opera epocale per il nostro Paese: 60 chilometri per 7 miliardi di costi e circa 9 anni di lavori. L’occasione, per il presidente del Consiglio, è anche quella di rivendicare i suoi successi: dall’Expo alle riforme passando dal rilancio per l’occupazione. "Il 2015 si chiude con le tasse che vanno giù", dice Renzi. Nello stesso giorno è stato anche approvato il milleproroghe.

 

 

 

A1, inaugurato Variante di Valico - La storia del Variante di Valico, il nuovo collegamento autostradale tra Barberino del Mugello e Sasso Marconi, attraversa e racconta la storia dell'Italia. La prima idea risale infatti al 1982 e l'inserimento nella convenzione è del 1997. I lavori di questa imponente infrastruttura sono stati completati in 9 anni, ma ne sono stati necessari 24 per passare dalla prima idea progettuale all'ultima autorizzazione del 2006.

Da oggi gli automobilisti potranno viaggiare su 59 km di rete potenziati, scegliendo se utilizzare il tracciato già esistente o attraversare l'Appennino percorrendo i 32 nuovi km realizzati in variante.

 

"Driving #variantedivalico" - E' la  didascalia che accompagna una foto in bianco e nero - diffusa su  Twitter dal portavoce del premier - che ritrae Matteo Renzi alla guida di una Fiat mentre percorre la Variante di Valico, il raddoppio del  tratto appenninico della A1 inaugurato stamattina.

Leggi tutto