Comunali, pochi verdetti: molte città vanno al ballottaggio

1' di lettura

Si va verso il secondo turno a Venezia. Appuntamento tra due settimane anche Lecco, Mantova, Chieti, Matera e Nuoro. Vibo Valentia al centrodestra. Lo scrutinio in tempo reale dei Comuni dove si è votato anche per il governatore

Non solo Regionali. Domenica 31 maggio si sono svolte le elezioni comunali in oltre 700 centri, consultazioni che hanno interessato un bacino di oltre 6 milioni di cittadini (SPECIALE - FOTO - VIDEO). Non mancano i primi verdetti, anche se nel caso di concomitante svolgimento di elezioni regionali e comunali, è stata data precedenza allo spoglio delle schede per le regionali, mentre lo scrutinio per le comunali è iniziato alle ore 14 di oggi, lunedì 1° giugno, come nel caso del Comune di Venezia, dove si sfidano Casson (centrosinistra) e Brugnaro (centrodestra). Nella città lagunare nessuno dei due candidati sembra raggiungere la vittoria al primo turno e tra due settimane si andrà al ballottaggio.

Affluenza bassa - Come già per le Regionali, l'affluenza è stata bassa anche alle Comunali. In base ai dati diffusi dal Viminale, ha votato il 65% degli aventi diritto, con un calo di 7 punti percentuali rispetto alle precedenti consultazioni. Il dato non tiene conto dell'affluenza nei comuni di Friuli Venezia Giulia e della Sicilia, dove si è votato anche lunedì fino alle 15.

Niente quorum a San Luca
- In due paesi del Bergamasco in cui c'era un solo candidato sindaco, Locatello e Filago, addirittura non è stato raggiunto il quorum del 50% più uno dei voti e quindi i cittadini non sono riusciti a eleggere il loro sindaco.
Il quorum non è stato raggiunto nemmeno nel Comune di San Luca, in Calabria, sciolto nel maggio del 2013 per infiltrazioni mafiose.

I Comuni capoluogo
- In Lombardia Lecco va al ballottaggio: domenica 14 giugno si sfideranno Virginio Brivio (Pd) e Alberto Negrini (Fi-Lega). Praticamente sicuro il ballottaggio anche a Mantova, dove a poco meno del 100% di seggi scrutinati nessuno tra Mattia Palazzi (centrosinistra) e Paola Bulbarelli (centrodestra) ha superato il 50% di voti.
Ballottaggio anche a Chieti, in Abruzzo, tra Umberto Di Primio (Fi-Ncd) e Luigi Febo (Pd).
Ballottaggio anche a Matera dove il sindaco di centrosinistra Salvatore Adduce si ferma al 40,13% e dovrà vedersela tra due settimane contro il suo avversario Raffaello Giulio De Ruggieri.
A Vibo Valentia (Calabria) Elio Costa (sostenuto da liste civiche di centrodestra) supera per un soffio la metà più uno dei voti e vince al primo turno battendo Antonio Maria Lo Schiavo (centrosinistra).

Sardegna, ballottaggio a Nuoro
-  Ci sarà il ballottaggio a Nuoro, in Sardegna, e nei principali centri, sopra i 15 mila abitanti: Quartu Sant'Elena e Porto Torres. L'ex consigliere regionale Andrea Biancareddu (Tempio rinasce) è invece il nuovo sindaco di Tempio Pausania. Alberto Urpi diventa il primo cittadino di Sanluri.

Comuni al voto: Qui tutti i risultati

Leggi tutto