Expo, Renzi: 4 teppistelli non rovineranno la festa

1' di lettura

Il premier ringrazia i milanesi e le forze dell'ordine "che hanno evitato le provocazioni". Polemica sulla gestione dell'ordine pubblico. Lega e M5S  chiedono le dimissioni di Alfano, che difende l'operato della polizia: "Abbiamo evitato un altro G8"

"Voglio dirlo con molta serenità: 4 teppistelli figli di papà non riusciranno a rovinare l'Expo". Il presidente del Consiglio Matteo Renzi interviene all'indomani della devastazione che ha ferito il centro di Milano. "Hanno cercato di sciupare la festa - aggiunge riferendosi ai 300 black bloc che hanno distrutto vetrine di negozi e auto lungo circa 1,5km - ma Milano è molto più forte di quello che questi signori pensano". E aggiunge: "Gli italiani sanno da che parte stare".
Renzi condanna fermamente le violenze del primo maggio per il centro di Milano e ringrazia i milanesi ("scesi in strada per pulire le strade") le forze dell'ordine ("che hanno fatto un lavoro molto serio ed evitato le provocazioni").
In queste ore, però, la questione legata alla gestione dell'ordine pubblico è al centro di una forte polemica politica. Le opposizioni, infatti, chiedono le dimissioni del presidente dell'Interno Alfano.

Salvini, Alfano vergognoso, dimissioni subito - La Lega, con Matteo Salvini, critica duramente il governo e l'operato del Viminale. "Gli italiani non ne possono più di lui e non ne possono più i poliziotti" dice il segretario Federale che definisce "vergognoso" il ministro e chiede che si dimetta. VIDEO

M5S 'sfiducia' per Alfano - Critiche anche da parte del M5S che dal blog di Grillo, nel post dal titolo "La polizia al macello. Alfano a casa", annuncia che presenterà una mozione di sfiducia nei confronti del ministro dell'Interno.


Martina: dimissioni Alfano irricevibili - "E' una richiesta irricevibile" replica secco il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina e, aggiunge, lo stesso vale per quelle del prefetto Francesco Paolo Tronca e del questore Luigi Savina che sia lui sia il commissario Expo Giuseppe Sala hanno voluto ringraziare. "C'è un ringraziamento alle forze dell'ordine che lavorano qui al sito - sottolinea Martina - ventiquattr'ore al giorno e anche in città. Penso polizia e carabinieri abbiano agito bene" VIDEO.

Alfano: "Abbiamo rischiato un altro G8" - E in serata interviene lo stesso Alfano per difendere la gestione dell'ordine pubblico.  "Abbiamo rischiato un altro G8" dice il responsabile del Viminale, Sulle forze dell'ordine il Ministro dell'Interno afferma che "hanno fatto un ottimo lavoro: abbiamo evitato il peggio e garantito che non fosse versato sangue". Alfano rilancia le parole di Renzi, sostenendo che "ieri in piazza ho visto farabutti con il cappuccio e figli di papà con il Rolex". "Davvero chiedono le dimissioni? - risponde poi - Mi sembra strano, sono in ritardo, visto che negli ultimi 15 giorni non le avevano mai chieste".


Leggi tutto