Regionali Puglia, Forza Italia candida Poli Bortone

1' di lettura

Il vertice regionale di Fi propone l'esponente di Fratelli d'Italia. E' rottura con Fitto, che sostiene Schittulli. Ma l'ex senatrice dice: "Prima di accettare mi confronterò col mio partito". Meloni: "No se è divisiva". Salvini: "Confusione notevole"

Forza Italia candida la senatrice di Fratelli d'Italia Adriana Poli-Bortone alla presidenza della Regione Puglia. Ad annunciarlo, al termine della riunione con i vertici del partito pugliese, il segretario regionale di Forza Italia Luigi Vitali augurandosi che "questa candidatura sia accettata e condivisa dalla stessa senatrice Poli Bortone e condivisa da Fratelli d'Italia e Noi con Salvini".

"Fitto? Non è un nostro problema" - Una scelta che chiude così con l'aerea della minoranza guidata da Fitto e che sostiene Francesco Schittulli. Il rapporto con l'area Fitto, ha detto Vitali, "non è un nostro problema, il tempo è scaduto per Schittulli ed è scaduto anche per Fitto, Fitto faccia quello che crede, non è un mio problema".  Schittulli, candidato dall'area fittiana, era stato dapprima scelto anche da Forza Italia, che ha però poi deciso di non supportarlo, a seguito di contrasti interni. E' stato lo stesso Vitali a spiegarlo, a Sky TG24, dicendo che è stato Schittulli a escludere Forza Italia dalla coalizione.

Poli Bortone: "Deciderò dopo confronto con Fdi" - Poco dopo è arrivato il commento di Adriana Poli Bortone: "Ringrazio Forza Italia per questa candidatura ma è una decisione che non intendo prendere al di là del confronto interno con il mio partito, Fratelli d'Italia. Nelle prossime ore sentirò la Meloni".
E Meloni stessa poco dopo dice: "La proposta di FI di candidare a presidente una nostra storica e apprezzata esponente quale Adriana Poli Bortone è motivo di orgoglio ma avrebbe significato solo se servisse a unificare tutta la coalizione. Se finisse con l'essere ulteriore motivo di divisione non sarebbe per noi possibile aderire a questa ipotesi".

Salvini: "Confusione notevole" -  "In Puglia noi ci saremo, perché ci chiamano tantissime persone. Se Forza Italia deciderà di fare la strada con noi è la benvenuta", dice Matteo Salvini sulla possibile intesa con Fi per le regionali in Puglia, dopo lo strappo di Raffaele Fitto. "Nel centrodestra c'è una confusione abbastanza notevole" ha poi aggiunto.

Leggi tutto