Renzi propone alla maggioranza un patto sulle riforme

1' di lettura

Nel vertice a Palazzo Chigi il premier avrebbe chiesto agli alleati di sottoscrivere un cronoprogramma su legge elettorale, jobs act, riforma costituzionale e delega fiscale

Vertice notturno a Palazzo Chigi. Secondo quanto si apprende Matteo Renzi avrebbe proposto un accordo in quattro punti, chiedendo agli alleati della maggioranza di sottoscrivere un cronoprogramma nel quale sono inclusi la legge elettorale (con soglie di sbarramento sotto il 5%e preferenze con capilista bloccati), jobs act, riforma costituzionale e delega fiscale. Nelle intenzioni del premier ci sarebbe quella di chiudere il vertice con un documento sottoscritto da tutti.

Nel documento ci sarebbe l'impegno nero su bianco di andare avanti fino al 2018. Si parlerebbe anche di introdurre le preferenze, soglie al 40% per il premio di maggioranza e sbarramento d'ingresso al 3%.

Leggi tutto