Renzi lancia programma dei 1000 giorni: "Giudicate nel 2017"

1' di lettura

Il premier presenta l'agenda e il sito “Passo dopo passo” per monitorare il governo. "E' la risposta a chi ci accusa di annuncite". E assicura: "Gufi o non gufi arriviamo a destinazione". Sugli 80 euro: non torno indietro

"Oggi è la partenza dei mille giorni. La presenza del countdown e della verificabilità dei risultati è la grande rivoluzione nella politica italiana: nel momento in cui sei accusato di 'annuncite', malattia tipica di parte del ceto politico, rispondiamo con l'elenco di date a cui siamo auto-costretti". Così il premier Matteo Renzi apre la conferenza stampa a Palazzo Chigi per presentare il programma di legislatura con cui vuole cambiare ritmo ma non obiettivo (VIDEO). Insieme al sottosegretario Graziano Delrio e al ministro per le Riforme Maria Elena Boschi, Renzi ha presentato interventi, riforme e tempi dell’azione di governo (foto e video) con cui punta a "scardinare il sistema" e far tornare "l'Italia leader in Europa". "Giudicate a maggio del 2017" dice lanciando il sito passodopopasso.italia.it per monitorare l'operato del governo. (I mille giorni di Renzi: video)
Poi assicura: "Vigileremo perché le banche diano soldi alle imprese e faremo le riforme nel limite del 3%". Sugli 80 euro ha assicurato che cercherà di allargare il bonus. Quanto all'art.18: "Non è un problema e non lo sarà".

IL RACCONTO DELLA CONFERENZA STAMPA

Leggi tutto