Ballottaggi, crolla l'affluenza: ha votato il 49,5%

1' di lettura

Oltre 4 milioni gli italiani chiamati ad eleggere i propri sindaci. Sfida Cinque stelle a Livorno e Modena, la Lega punta a Padova. Speciale di Sky TG24 dalle 22.50, su SkyTG24.it i risultati in tempo reale. TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Crolla l'affluenza alle urne per il secondo turno delle elezioni amministrative. Secondo i dati diffusi dal Viminale, è andato a votare il 49,5% degli aventi diritto.
Il dato diffuso dal Viminale riguarda 139 centri e non tiene conto delle comunali in corso in Friuli Venezia Giulia e Sicilia. Sono oltre 4 milioni gli italiani al voto in 148 Comuni.
Al primo turno, il 25 maggio scorso, l'affluenza era stata del 70,6% (LO SPECIALEFOTO -  VIDEO). Il calo è stato, dunque, di 20 punti.
Spiccano i 24 punti in meno in Basilicata, gli oltre 22 punti in meno in Molise e in Puglia, i 21 in Abruzzo, i quasi 21 punti in meno nel Lazio e in Campania, i quasi 20 in
meno in Piemonte, i 19 punti in meno in Umbria e in Emilia-Romagna.

Seggi aperti - I seggi hanno chiuso alle 23. Solo in Sicilia hanno chiuso alle 22 e si vota anche lunedì 9 dalle 7 alle 15. Tra i comuni, 14 sono i capoluoghi di provincia, Foggia, Biella, Vercelli, Verbania, Teramo, Livorno, Modena, Pescara, Terni, Bergamo, Cremona, Padova, Pavia, Caltanissetta, e 3 i capoluoghi di Regione: Potenza, Bari e Perugia.
Nelle Regioni a Statuto speciale si vota in un solo comune del Friuli Venezia Giulia (Porcia), in 8 comuni della Sicilia, tra i quali il capoluogo di provincia Caltanissetta e in un solo comune della Sardegna, Alghero in provincia di Sassari.

Speciale Sky TG24 dalle 22.50 - Lo scrutinio è iniziato nella stessa giornata di domenica, al termine delle operazioni di voto e dopo il riscontro del numero dei votanti. Sky TG24HD dedica ai ballottaggi uno speciale elezioni in onda dalle 22.50 di domenica 8 giugno fino all’1.30 di lunedì 9. Su SkyTG24.it i risultati in tempo reale.

Livorno, Modena Padova - I riflettori sono puntati, in particolare, sul risultato in tre realtà: Livorno, Modena e Padova (VIDEO). A Livorno e Modena, città di fortissima tradizione di sinistra, per la prima volta il Pd non ha raggiunto l'obiettivo al primo turno ed è andato al ballottaggio dove è insidiato dal Movimento 5 Stelle. 
A Livorno, in particolare, Marco Ruggeri (Pd) è forte del 39,9% dei consensi al primo turno; lo sfidante è Filippo Nogarin  (M5S) che il 25 maggio ottenne il 19%. A Modena Giancarlo Muzzarelli ha sfiorato la vittoria al primo turno con il 49,7%. L'avversario M5s è Marco Bortolotti, fermatosi al 16,3%. A Padova, invece, è la Lega Nord che cerca di insediare lo scranno al Pd: qui Ivo Rossi (33,8%) al primo turno, viene sfidato da Massimo Bitonci (Ln) che lo insegue con il 31,4%.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI


Leggi tutto