M5S, nuovo attacco a Renzi. Pd: "Non ha argomenti"

1' di lettura

Grillo attacca il premier: "La prima cosa che ha fatto è stato promettere alla Merkel il rispetto del Fiscal compact". La replica dei democratici: "Parla sempre dello stesso argomento". Polemica all'interno del Movimento tra Pizzarotti e Casaleggio

Nuovo attacco di Beppe Grillo al governo di Matteo Renzi. Nel giorno di Pasquetta il leader del Movimento 5 Stelle pubblica un post sul suo blog per attaccare il premier sul tema del Fiscal compact. "La prima cosa - scrive Grillo - che ha fatto Renzie appena nominato presidente del consiglio con 136 voti di suoi colleghi di partito alla direzione del pd è stata quella di andare dalla Merkel e assicurarle che "l'Italia rispetterà il Fiscal Compact".
"Il M5S  - aggiunge invece il leader del Movimento - abolirà il fiscal compact, il pareggio di bilancio in Costituzione e vuole ridiscutere tutti i trattati che ci vincolano all'Europa. I partiti che hanno approvato queste regole sono gli stessi che ora siedono in Parlamento. Il pd non ha alcuna intenzione di rivedere questi vincoli assurdi che distruggeranno il tessuto sociale e imprenditoriale dell'Italia". Nel mirino del leader dei Cinque Stelle finisce anche la legge elettorale uscita dal Patto del Nazareno tra il presidente del Consiglio e l'ex Cavaliere. “Il Pregiudicatellum di Renzusconi non ha visto la luce e forse non la vedrà mai”, si legge sul blog di Grillo in un post dal titolo: "L'Italicum è incostituzionale". Già il giorno di Pasqua Grillo aveva attaccato il governo, rilanciando sul proprio blog un articolo dell'Economist pubblicato qualche settimana fa e critico verso il presidente del Consiglio, e titolandolo "Le promesse di Renzi smontate dall'Economist". Lo stesso articolo, che risale a marzo, è stato usato anche da Il Mattinale, la nota politica stilata dal gruppo di Forza Italia alla Camera che si riconosce in Renato Brunetta, per attaccare il governo. "Anche l'Economist si è accorto che Renzi è solo uno che parla, parla, parla e basta", si legge.

Nicodemo (Pd): "Gli argomenti di Grillo sono Renzi, Renzi e Renzi" - A Grillo risponde su Twitter Francesco Nicodemo, responsabile Comunicazione del Pd, che scrive: "Ricapitolando, gli argomenti di  Beppe Grillo in campagna elettorale sono: Renzi, Renzi, e infine  Renzi. Quanta fantasia pure a Pasquetta".



Pizzarotti risponde a Casaleggio
- Il Movimento 5 Stelle si trova intanto ad affrontare anche il botta e risposta interno tra Gianroberto Casaleggio e  Federico Pizzarotti. In un'intervista al Fatto Quotidiano, infatti, il co-fondatore del M5S aveva accusato il sindaco di Parma di non essere riuscito a impedire l'apertura dell'inceneritore nella città emiliana, promessa invece in campagna elettorale. "Se io prendo l'impegno di chiudere un inceneritore, o lo chiudo o vado a casa" ha infatti detto Casaleggio. Su Facebook è arrivata la risposta del sindaco di Parma, che ricorda come amministrare "è affrontare problemi reali e, a volte, vuol dire anche non vincere alcune battaglie".
"Fintanto che non si governa - conclude Pizzarotti - tutte queste cose non si possono capire, senza viverle  ogni giorno sulla propria pelle non si capiranno mai. Parma merita rispetto, i parmigiani meritano rispetto. Nulla, per me, è più importante della mia città e dei miei concittadini".

Leggi tutto