Forconi, Boldrini ai politici: non gettare benzina sul fuoco

1' di lettura

Il compito delle istituzioni è "ascoltare e dare delle risposte. Mirare esclusivamente allo scontro non aiuta chi non riesce ad arrivare a fine mese" dice la presidente della Camera. Grasso: "Dobbiamo far ripartire l'Italia". VIDEO

"Gettare benzina sul fuoco di questa rabbia di certo non aiuta". Così la presidente della Camera Laura Boldrini, nel video settimanale in cui fa il punto sui lavori di  Montecitorio, commenta le manifestazioni di questi giorni nate dal "coordinamento 9 dicembre".

"Il malessere ha tante, tante ragioni, credo che il compito della politica e delle istituzioni sia  ascoltare queste ragioni e dare delle risposte. Quello che non serve e fa danni enormi è gettare benzina sul fuoco di questa rabbia. Mirare esclusivamente allo scontro di certo non aiuta chi non riesce ad arrivare a fine mese" dice la presidente della Camera.

Boldrini parte dalla lezione di Nelson Mandela "di trasformare la rabbia in energia positiva" che, dice, "dovrebbe essere seguita veramente da tutti, anche qui in Italia dove la rabbia si sta manifestando in forme clamorose e  purtroppo a volte anche violente". "Credo - premette Boldrini - non ci  si debba sorprendere dalla protesta: c'è una crisi lunga e pesante e  la inversione di tendenza la vedono al momento gli studiosi di economia, ma non ancora i cittadini".

La presidente della Camera parla anche della "riforma della legge elettorale ormai divenuta un'emergenza assoluta". La riforma del Porcellum "passa ora alla Camera ma non è uno scippo", ha sottolineato.

Sulle proteste di questi giorni è intervenuto anche il presidente del Senato Grasso.  "Io conosco quelli che sono i  loro problemi, quindi siamo sensibili, io penso che si debba e si  possa cercare di cambiare al più presto e migliorare una situazione  che è diventata insostenibile" ha detto il presidente del Senato rispondendo ad una domanda sulle proteste dei forconi di questi giorni, da  Assisi. "Abbiamo la precisa percezione di tutto questo e dobbiamo operare in  questo senso, quindi un Natale che sia anche un impegno per noi  istituzioni di fare tutto il possibile veramente per poter far  ripartire questa Italia".

Leggi tutto