Sky TG24, ecco i parlamentari più assenteisti. Tutti i dati

1' di lettura

Secondo le statistiche ufficiali, relative al voto elettronico, Silvio Berlusconi è il recordman di assenze in Senato. Alla Camera il meno presente è Antonio Angelucci (Pdl)

Sky TG24 ha deciso, nel nome della trasparenza, di monitorare le presenze di deputati e senatori alla Camera e al Senato in base al voto elettronico. La redazione del canale all news di Sky è così andata a controllare le statistiche ufficiali di Montecitorio e Palazzo Madama per scoprire chi siano gli stakanovisti delle istituzioni e chi invece non si è quasi mai fatto vedere dall’inizio della legislatura.
Bisogna sottolineare però che il sito della Camera non precisa se le assenze siano dovute, ad esempio, a malattia o ad altri incarichi.

Camera, presenti e assenti - Secondo i dati ufficiali della Camera, c’è chi ha effettuato zero votazioni da deputato. Zero missioni che potessero giustificare un’assenza. 100% di voti mancati su 1370 effettuati dall’inizio della Legislatura, il 15 marzo 2013. E’ il caso di Antonio Angelucci, Pdl.
Tra i virtuosi, Francesco Cariello (M5S) è stato presente 1358 volte, per una percentuale del 99,12%. Giorgio Brandolin (Pd) ha presenziato alle votazioni il 99,85% delle volte.

La situazione al Senato – Al Senato, in testa alla lista degli assenti, c’è Silvio Berlusconi. Zero per cento di voti in Aula, una volta presente su 1654 votazioni previste: il giorno del voto di fiducia al governo Letta. Nella lista dei più presenti a Palazzo Madama c’è la senatrice Pd Donatella Albano che è stata in Aula per votare il 99,88% delle volte e Giacomo Caliendo (Pdl), il 99,59%.

Leggi tutto