Comunali, crolla l'affluenza. Roma: uno su due non ha votato

I dati sull'affluenza a Roma (sito Roma Capitale)
1' di lettura

Ha votato il 62,38%, il calo rispetto alle precedenti amministrative è del 14,78%. Nella Capitale, la differenza con le Comunali del 2008 è di oltre 20 punti. A Siena, -8,25%. La percentuale dei votanti tiene a Barletta: -2,36%. RISULTATI IN TEMPO REALE

Si conferma la forte flessione dell'affluenza al voto alle elezioni comunali del 26 e 27 maggio 2013: secondo i dati del Viminale, al termine dei due giorni, ha votato il 62,38% degli aventi diritto contro il 77,16% delle precedenti amministrative. L'affluenza è in calo anche rispetto alle politiche dello scorso febbraio.
Sorprende il dato di Roma: nella Capitale ha votato solo poco più della metà degli aventi diritto. L'affluenza, anche come rilevato dai dati diffusi dal portale Roma Capitale, è stata del 52,80%. Rispetto alle comunali del 2008, quando aveva votato il 73,52%, c'è stato un calo della partecipazione al voto di oltre 20 punti.

Per quanto riguarda i capoluoghi lombardi, a Brescia si è recato alle urne il 65,54% rispetto all’84,90% delle elezioni precedenti. A Lodi il 63,64% rispetto al 75,09%. A Sondrio il 59,56% rispetto al 79,77%.
Anche nei capoluoghi di provincia del Veneto l’affluenza è stata al di sotto delle precedenti elezioni. A Treviso si è fermata al 63,25% rispetto al 79,40%. A Vicenza ha votato il 62,99% degli aventi diritto (rispetto all’81,14%).
L’unico capoluogo della Liguria in cui si votava, Imperia, non fa eccezione. Percentuale dei votanti ferma a 66,71% rispetto al 77,92% delle ultime elezioni in città.

A Siena (città colpita dalla scandalo Mps) l’affluenza è in calo di 8,25 punti: 68,39% del 2013 rispetto al 76,64% delle precedenti elezioni.
Ad Ancona, capoluogo di regione delle Marche, ha votato il 58,18% degli elettori, con un calo del 15,01% (alle precedenti elezioni l’affluenza si era attestata al 73,19%).
Tiene invece l’affluenza a Barletta, in Puglia, dove ha votato 74,87% degli aventi diritto, in calo di solo 2,36 punti rispetto alle precedenti elezioni (77,14%).
Ad Avellino, nell’unico capoluogo campano interessato dal rinnovo della giunta comunale, l’affluenza si è fermata al 76,96% rispetto all’82,20% precedente.

Leggi tutto