Beppe Grillo loda Napolitano: "Chapeau"

1' di lettura

Dopo le polemiche legate alle frasi del candidato cancelliere tedesco Spd, il leader del Movimento 5 Stelle sul suo blog loda il capo dello Stato: "Ho visto il mio presidente della Repubblica". La replica: "Ho molto apprezzato"

"Napolitano merita l'onore delle armi. In questi anni è stato criticato per molte scelte a mio avviso sbagliate, ma ieri in Germania ho visto, al termine del suo mandato, il mio presidente della Repubblica". A scriverlo sul suo blog, Beppe Grillo. "Un italiano - prosegue che ha tenuto la schiena dritta". E conclude: "Chapeau".
Il leader del Movimento 5 stelle fa riferimento alle polemiche legate alle esternazioni del candidato cancelliere dell'SPD e all'annullamento dell'invito fatto proprio da Napolitano.

"Chapeau" - "Il candidato cancelliere dell'SPD come successore di Angela Merkel, Peer Steinbrueck - scrive Grillo - ha commentato i risultati delle nostre elezioni "Sono inorridito dalla vittoria di due clown nelle elezioni italiane", dando in sostanza degli imbecilli a circa 8.700.000 italiani che hanno votato il M5S e ai 7.300.000 che hanno scelto il Pdl. Una dichiarazione offensiva che denota arroganza e scarsa intelligenza politica, doti necessarie per ambire alla carica di cancelliere. In seguito non si è neppure scusato e dopo una telefonata con il Presidente della Repubblica ha dichiarato "Ho detto quello che ho detto!". Napolitano ha deciso di non incontrare Steinbrueck "Parole fuori luogo o peggio, non ci sono le condizioni di un incontro. Rispettiamo la Germania, ma l'Italia esige rispetto". Chapeau". E pronta è arrivata la replica del presidente della Repubblica, che ha detto: "Ho letto e, naturalmente, ho molto apprezzato queste parole".

Pacco sospetto fatto brillare - Nelle stesse ore un pacco sospetto  recapitato via corriere a casa del leader del M5S è stato fatto brillare dagli artificieri. Si trattava di un falso allarme: conteneva in realtà solo due bottiglie di vino sardo e una lettera di congratulazioni di un simpatizzante

Leggi tutto