Bersani al Pdl: "Siete stati irresponsabili". VIDEO

1' di lettura

Il giorno dopo la mancata fiducia del Popolo della libertà al governo, il segretario Pd attacca: "Saremo leali nel sostegno all'esecutivo ma ingenui no: non potete pensare che oltre al peso della transizione ci mettiamo sulle spalle la vostra propaganda"

"Siete stati irresponsabili, ci avete raccontato che la crisi era solo psicologica, voi e quelli che hanno fatto finta di credervi sperando che si bagnasse solo la terza classe per egoismo sociale".
Pier Luigi Bersani interviene alla Camera durante il voto sui costi della politica. E, il giorno dopo la mancata fiducia al governo da parte del Pdl, attacca il centrodestra. "Saremo leali, pronti a esserlo fino alla fine della legislatura, leali nel sostegno al governo e alle indicazioni del capo dello Stato, che saprà guidarci in questo frangente difficile”, ha spiegato.
Ma subito dopo ha puntualizzato: "Leali ma ingenui no: non potete pensare che oltre al peso della transizione ci mettiamo sulle spalle il peso della propaganda del Pdl".
“Vi lasciamo i cieli azzurri, i miracoli e quant'altro. Noi non racconteremo favole, avremo due parole da dire alla gente: moralità e lavoro", ha poi attaccato il segretario Pdl.

"Se voi proporrete favole, noi non proporremo favole. Voi proporrete l'uomo del miracolo, noi chiederemo uno sforzo comune. Lasceremo a voi le campagne di comunicazione, i soli in tasca e i cieli azzurri. Noi andremo dalla gente a dire due parole: moralità e lavoro. Non ce le ha insegnate nessun comunicatore, le abbiamo sentite in un lungo viaggio nel Paese. Per noi è il tempo del cambiamento e della riscossa civica". Bersani ha affermato che la frase chiave del Pd sarà "chi ha di più dovrà dare di più" ed ha concluso dicendo: "Abbiamo l'ambizione di metterci alla testa di questo cambiamento".

Leggi tutto