Bersani-Renzi, le pagelle dei giornali sul confronto tv

1' di lettura

In vista del ballottaggio per le primarie i due aspiranti premier si sono sfidati in prima serata su Raiuno. Repubblica: "Il segretario del Pd rassicurante, il sindaco di Firenze veloce". La Stampa: il rottamatore ha convinto il 49% degli spettatori

Mentre si avvicina il ballottaggio di domenica 2 per le primarie del centrosinistra Pier Luigi Bersani e Matteo Renzi si sfidano in prima serata su Raiuno. "Serve un cambiamento e io lo posso offrire" l'appello finale del segretario del Pd. "Sono abbastanza soddisfatto" è invece il commento del sindaco di Firenze.
"Mi sono piaciuti alternativamente, c'è sostanza", commenta Laura Puppato, candidata nel primo turno. Ma a dare giudizi più estesi sono i quotidiani in edicola (RASSEGNA STAMPA).

Repubblica: "Pierluigi rassicurante, Matteo veloce" - Repubblica ha affidato i voti a 5 firme. Lucia Annunziata: 6 a Bersani, 8 a Renzi; Natalia Aspesi: 8 a Bersani, 7 a Renzi; Filippo Ceccarelli: 6 a Bersani, 6,5 a Renzi; Francesco Merlo: 6+ a Bersani, 6-a  Renzi; Michele Serra: 7,5 a Bersani, 7 a Renzi.

Pareggio sul Corriere - Anche il Corriere si affida alle proprie firme. Aldo Grasso assegna un 6 a Bersani e un 7 a Renzi; pareggio per Maria Laura Rodotà, Aldo Cazzullo e Francesco Piccolo che assegnano rispettivamente un 6,5 , un 7 e un 7,5 a entrambi.

La Stampa: Renzi 49%, Bersani 38% - La Stampa riporta un sondaggio condotto inseme a Quorum secondo cui Matteo Renzi avrebbe convinto il 49% dei telespettatori contro il 38% di Bersani.

L'analisi del Giornale -
Commenti sul faccia a faccia anche sui quotidiani di centrodestra. Per Il Giornale Bersani è sembrato "nervoso e imballato, costretto a giocare in difesa". E fa "autogol sul finanziamento pubblico ai partiti". Il quotidiano diretto da Sallusti riporta anche un fuori onda di Matteo Renzi che avrebbe detto ai giornalisti, al termine della diretta, di avere vinto "tre a uno".

Leggi tutto