Servizio sanitario, Balduzzi: "Nessuna privatizzazione"

1' di lettura

Il ministro della Salute a SkyTG24 torna sulle polemiche scaturite dalle affermazioni di Mario Monti sulla sostenibilità futura del Ssn: nessuno pensa a spostare nel privato la sanità e iil suo finanziamento 

"Non c'è alcuna ipotesi di privatizzazione né della sanità né del suo finanziamento". A ribadirlo a SkyTG24 è il ministro della Salute Renato Balduzzi commentando le affermazioni di martedì 27 del premier Mario Monti sulla sostenibilità futura del Servizio sanitario nazionale. "E' da ieri - ha insistito Balduzzi - che devo ripondere a domande su qualcosa che non esiste, perché nessuno e meno che mai il presidente del Consiglio Monti ha fatto questo tipo di affermazioni".

Balduzzi è anche intervenuto sulla crisi dell'Idi di Roma, i cui dipendenti sono da mesi senza stipendio. Il ministro ha chiesto al commissario per la Sanità che il governo ha nominato per la Regione Lazio, Enrico Bondi, l'apertura di un tavolo con il ministero per discutere la situazione. "Sappiamo che cosa è l'Idi", ha detto Balduzzi rispondendo a un rappresentante dei lavoratori dell'Istituto, "e sappiamo che cosa è la sua capacità di assistenza qualificata a persone che altrimenti non troverebbero la stessa risposta".

Leggi tutto