Primarie centrosinistra: vip in pista per il rush finale

1' di lettura

La campagna elettorale in vista del voto del 25 novembre è alle battute finali e i candidati possono contare sul sostegno di molti volti noti. Tra gli altri, Guccini e Morricone per Bersani, Jovanotti e Baricco per Renzi. Con Vendola, Dandini e Finardi

Alle battute finali della campagna elettorale per le primarie del centrosinistra, i candidati giocano le loro ultime carte e anche l’appoggio di vip e intellettuali può servire a spostare i voti. Attori, scrittori, cantanti, si dividono nelle preferenze agli aspiranti premier della coalizione.

Il segretario del Pd Pier Luigi Bersani raccoglie i consensi di Francesco Guccini, Sabrina Ferilli, Ennio Morricone, Stefania Sandrelli, mentre il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, può contare sul'appoggio di Jovanotti, di Alessandro Baricco, del ct della Nazionale Cesare Prandelli e dello stilista Giorgio Armani.
Con il governatore pugliese Nichi Vendola si schiera invece il corregionale Lino Banfi, così come i registi Sergio Rubini e Gianni Amelio, la conduttrice Serena Dandini e i cantanti Paola Turci e Eugenio Finardi.
Nomi come Nanni Moretti, Marco Travaglio e Marco Paolini sono invece al fianco di Laura Puppato, consigliere regione del Pd in Veneto. Chiude l’elenco Bruno Tabacci con l’appoggio di Gianni Rivera e del conduttore televisivo Federico Fazzuoli.

Leggi tutto