Lombardia, confermate le primarie civiche del centrosinistra

1' di lettura

Prorogato il termine per la presentazione delle candidature alla consultazione del 15 dicembre. Intanto il Pdl cerca l'alleanza con la Lega Nord. Ma Roberto Maroni frena: "Il centrodestra come lo conoscevamo non esiste più"

C'è tempo ancora fino a martedì 20 per presentare le candidature alle primarie civiche del centrosinistra in Lombardia, che si terranno comunque il 15 dicembre. Lo ha deciso il comitato promotore, nella prima riunione che si è tenuta nel pomeriggio di sabato 17 al Pirellone. Nominato presidente del comitato, il sindaco di Lecco, Virginio Brivio. Prorogato di un'altra settimana il termine per la presentazione delle firme a sostegno delle candidature (3000, 200 in almeno 6 province). Finora hanno annunciato la loro candidatura Umberto Ambrosoli, Alessandra Kustermann, Roberto Biscardini, Andrea Di Stefano.

Intanto nel centrodestra il segretario del Pdl Angelino Alfano ha confermato che il suo partito farà di tutto per trovare l'alleanza con la Lega. Ma Roberto Maroni, candidato designato dal Carroccio, ha spiegato che "il centrodestra come lo conoscevamo non esiste più e che la Lega intende essere "il punto di riferimento riferimento di chi è al nord e crede nel nord per dare a queste persone una risposta concreta e seria".

Leggi tutto